Gran Guardia - 4/5 maggio 2019

ZERO

LA LIBERTÀ DI ESSERE

#tedxveronazero
#zero19


Compriamo in rete per avere spedizioni immediate.
Cerchiamo offerte smart per navigare veloci.
Viviamo di stories che durano ventiquattr’ore.

Tutto è incredibilmente veloce: la nostra storia, il nostro ritmo, le nostre aspirazioni.

E se vi dicessero che esiste un modo per fermare le cose, concentrarvi sull’essenziale e riportarvi allo zero?

Zero è l’unico numero reale, né positivo né negativo.
È l’elemento matematico che unito “n” volte a una cifra ne aumenta il valore, ma da solo vale zero.
In informatica, zero è l’indicazione del punto d’inizio.
Lo zero termico è lo spartiacque tra solido e liquido.

È l’attimo in cui si compie l’eclisse, e ci fermiamo a guardare, sospesi tra buio e luce.

Zero è un nome, che cambia viaggiando: nasce in India come sifr, passa per il mondo arabo, si associa al vento latino zephirum, arriva a noi dal veneziano zevero e diventa zero in italiano.

All’origine significa “vuoto” — che non vuol dire assenza di valore.
Piuttosto, Zero è lo spazio liberato.
La pagina bianca.
È la libertà di essere.

Siate il punto d’inizio.
Siate l’elemento essenziale.
Siate Zero.





Tecnologia, Intrattenimento, Design

TEDxVerona

Mission

TEDxVerona è un evento annuale che cresce di anno in anno supportato da un team di volontari professionisti nei loro ambiti lavorativi che ha l’obiettivo di celebrare la curiosità intellettuale come leva per il miglioramento del nostro futuro e di creare una comunità di pensatori creativi e innovativi che possano offrire ispirazione ed esempio.

Rassegna Stampa


Log to Green

Il Global Risk Report 2018 del World Economic Forum ha elencato tra i principali rischi globali la perdita di biodiversità e il conseguente collasso dell’ecosistema. Quando si parla di perdita di biodiversità l’attenzione ricade subito sul numero di animali che ogni anno scompaiono, ma ci sono delle vittime silenziose che spesso vengono dimenticate: le piante.


Il Nazionale

Il progetto Stories behind a line della visual designer Federica Fragapane. I media, quando parlano degli immigrati, spesso, per non dire sempre, raccontano delle loro disperate attraversate del Mediterraneo su barconi di fortuna, non certo adatti o attrezzati per il trasporto di così tante persone su tragitti comunque lunghi come quelli che separano la Libia dalle prime isole italiane (Lampedusa) o dalla Calabria. Quei barconi, purtroppo, sovente diventano anche la tomba di queste persone, che affrontano un pericoloso viaggio in mare pur di arrivare in Europa, dove poter ricominciare una nuova vita.


SocialMeter Analysis

Il logo di TED è accompagnato dalle parole “ideas worth spreading”: idee che vale la pena diffondere. E gli eventi TED non sono soltanto conferenze: sarebbe forse più esplicativo il termine fenomeno. Il marchio TED infatti è rappresentativo di un intero mondo — un mondo di interesse, aspirazione e azione, che spazia tra i più svariati argomenti, tanto che sarebbe più facile indicare i pochi esclusi rispetto all’infinita lista di quelli trattati nelle centinaia di migliaia di speech fatti dal 1983 ad oggi. Un numero, questo, composto in gran parte dagli interventi fatti ai TEDx, ossia gli eventi patrocinati ma organizzati indipendentemente a livello locale.


Il Nazionale

Si parte. Appena entro nell’enorme salone della Gran Guardia, mi rendo subito conto che sto facendo una cosa che mi cambierà. Nonostante il freddo mi morda le caviglie, è immediatamente percepibile un calore, una fonte energetica, un fermento di voci, sorrisi, tensione. Creazione.

Scopri come supportarci

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti (tecnici e di profilazione) per migliorare la tua esperienza di navigazione e fornirti un servizio in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni di questi cookie clicca qui Cliccando, chiudendo questa finestra oppure continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie